Galleria

Enrico Vannucci

fondatore e responsabile galleria

Enrico insieme al padre Ermanno fonda nel 1959 la Galleria Vannucci e da allora ne gestisce l'attività. La grande familiarità con molte personalità artistiche italiane ed internazionali del nostro tempo ne fanno un profondo e attento conoscitore dell'arte moderna e contemporanea e del mondo del collezionismo. La consolidata presenza della galleria nella città ne fanno un saldo punto di riferimento per tutti gli artisti e le inziative culturali del territorio pistoiese.

+39 0573 20066

info@vannucciartecontemporanea.com

Massimiliano Vannucci

direttore artistico

Massimiliano è architetto e fonda nel 1995 insieme a Carlo Baselli lo studio di architettura omonimo, maturando negli anni esperienza nel design, nella progettazione di interni, di spazi espositivi, di negozi, di nuove costruzioni e di recuperi edilizi. Da sempre partecipe dell'attività della galleria dal 2010 ne è direttore artistico.   

+39 335 6745185

info@vannucciartecontemporanea.com

mevannucci@gmail.com

Annalisa Cipriani

curatrice eventi e laboratori

annalisa.cipriani@gmail.com

L' Arte: valore e passione

ME Vannucci nasce nel 1959 con Ermanno Vannucci, in anni di grande fermento sociale, dalla volontà di creare, in collaborazione con alcuni artisti, uno spazio espositivo e culturale nel centro di Pistoia. Mantenendo fede alle sue premesse iniziali, la galleria è stata così luogo di accesi dibattiti fra artisti, politici e semplici curiosi sui grandi temi dell'arte e della cultura in generale.

In quegli anni hanno esposto fra gli altri: Primo Conti, Renato Guttuso, Marino Marini, Quinto Martini, Fernando Melani, Giovanni Michelucci, Music, Concetto Pozzati, Bruno Saetti, Ottone Rosai, Telemaco Signorini.


Dal 1995 la sua intensa attività ha vissuto una nuova stagione di eventi culturali collaterali, come ad esempio la presentazione di libri d'arte, piccoli concerti, reading di poesie etc. Questa data ha inoltre coinciso con una programmazione rivolta ad artisti internazionali, ma sempre con una particolare affezione al territorio. Ricordiamo fra gli altri: Arman, Carla Accardi, Roberto Barni, Umberto Buscioni, Mario Ceroli, Giuseppe Chiari, Dorazio, Bruno Munari, Gualtiero Nativi, Renato Ranaldi, Gianni Ruffi, Daniel Spoerri, Sanfilippo.


Nel 2010 Massimiliano Vannucci è entrato a far parte della direzione artistica della galleria, con il padre Enrico, e insieme a lui sono subentrati: Antonello Ghezzi, Luca Caccioni, Michelangelo Consani, Fabrizio Corneli, Vittorio Corsini, Paolo Fabiani, Luigi Mainolfi, Michelangelo Pistoletto, Pino Spagnulo, Giovanni Termini, Sandra Tomboloni.


È del 2018 l'inaugurazione del nuovo spazio di Via Gorizia, alle porte della città, uno spazio post-industriale già sede delle officine elettromeccaniche e ferroviarie Storai.